Le Relazioni Sentimentali, tra Comportamenti ed Intenzioni

Un tema che compare spesso nella pratica clinica è quello delle relazioni umane, e di come, in esse, le intenzioni ed i comportamenti siano fonte di frustrazione. 

Mi spiego raccontandovi una storia: Serena e Claudio (nomi e storie di fantasia, la privacy è sacra*) continuavano a dirsi che si amavano e che si volevano accanto. Nonostante le loro affermazioni, gli impegni della vita li portavano sempre lontani. 


Alle intenzioni, quindi, non seguivano i comportamenti desiderati. Loro ne soffrivano, senza rendersi conto che era proprio la differenza tra intenzioni e comportamenti che li stava lacerando.

La cosa drammatica era che più stavano lontani, più si accusavano di mentire quando si comunicavano il loro amore. In realtà erano profondamente sinceri, inconsapevoli, però, di quanto i loro comportamenti fossero più importanti delle loro reciproche intenzioni.

Resisi conto di questa situazione, si trovarono davanti ad una scelta: o allineavano i loro comportamenti a quello che dicevano di volere, o si sforzavano di trovare delle alternative a quello che volevano l'uno dall'altra. 

Si arrivò ad un compromesso: oggettivamente per loro era difficile poter essere fisicamente vicini, così insieme esplorammo modi alternativi per amarsi, nonostante la distanza. 

Da un lato diventarono più confidenti con le nuove tecnologie, dall'altro si impegnarono a rendere speciale ogni momento che potevano avere insieme. Con questi piccoli accorgimenti, e con la consapevolezza di tutto quello che per loro potesse essere importante per sentirsi amati, Serena e Claudio tornarono a godersi la loro vita insieme

La nostra società lo sa bene, il valore di un claim come: "fatti, non parole" è indiscusso, nonostante ciò, spesso, quando si parla di relazioni umane, siamo così presi da noi stessi che ce lo dimentichiamo.


* La privacy è sacra: ogni volta che parlerò di casi e di persone che ho incontrato, userò nomi, età, elementi della storia in modo tale da renderne impossibile il riconoscimento e di mantenere comunque valido il messaggio che voglio trasmettere.


Image courtesy of Stuart Miles at FreeDigitalPhotos.net

Post più popolari